Archivi per la categoria: Testimoni

È morta Madre Anna Maria Cànopi, fondatrice del monastero di San Giulio

È morta nella festa di San Benedetto la fondatrice del monastero di San Giulio, sul lago d’Orta. Aveva 87 anni

di Giovanni Gazzaneo | avvenire.it | 21 marzo 2019

Annunci

Quella malinconia che spinge a vivere

Il missionario gesuita Matteo Ricci, morto a Pechino nel 1610 all’età di 57 anni, unì l’annuncio del Vangelo, l’umanesimo rinascimentale e la civiltà cinese della dinastia Ming. Considerato un gigante di scienza e lettere, non si conosce abbastanza il tratto umano — quasi fragile — di Matteo Ricci.

di Gianni Criveller | osservatoreromano.va | 14 marzo 2019

Roma. Morto don Roberto Sardelli, il prete dei baraccati dell’acquedotto Felice

Sacerdote a San Policarpo al Tuscolano, nel 1969 si trasferì nella baraccopoli dove vivevano gli immigrati del Meridione che cercavano lavoro. Nella “Scuola 725” aiutava i ragazzi espulsi dalle scuola

Redazione Romana | avvenire.it | 19 febbraio 2019

Firenze. L’addio a Cate, la mamma-coraggio che con il tumore fece nascere suo figlio

Aveva 37 anni ed era medico. Nel 2012, in attesa del secondo figlio, scoprì il cancro. Posticipò le cure fino alla nascita di Giacomo, poi combatté strenuamente. L’arcivescovo Betori: era puro Vangelo

di Andrea Fagioli | avvenite.it | 12 febbraio 2012

Profeta del Concilio. Arrupe: si apre la fase diocesana per la causa di beatificazione

Si apre oggi a Roma la causa di beatificazione del gesuita che guidò la Compagnia nel Vaticano II Missionario in Giappone, fautore dell’opzione «poveri», fu il primo preposito generale a dimettersi

di Filippo Rizzi | avvenire.it | 5 febbraio 2019

Centrafrica, le immagini del massacro in cattedrale

La devastazione nell’arcivescovado e la strage nell’attiguo dormitorio in cui sono morte più di 40 persone. Ecco le immagini che ci hanno inviato testimoni sul posto

avvenire.it | lunedì 19 novembre 2018

Film: «Aquile randagie». Lo scautismo al tempo della Resistenza

La storia comincia con don Giovanni Barbareschi, vestito di nero ma senza collarino ecclesiastico, che bussa alla porta di una baita sulle montagne della Valtellina e prende in consegna un ufficiale tedesco. I due si arrampicano da soli lungo un irto sentiero che li porterà dopo ore di cammino in Svizzera. Siamo nell’ottobre del 1945, la guerra è finita, l’Italia liberata dagli oppressori. L’ufficiale è un “pezzo grosso”, si tratta infatti del colonnello delle “Ss” Eugen Dollmann, capo dei servizi segreti nazisti in Italia, traduttore personale di Hitler e in seguito informatore degli alleati (a Lugano avrebbe organizzato la resa dei tedeschi). Un abile mediatore che, dopo il conflitto, diventerà agente segreto della Cia

di Fulvio Fulvi | avvenire.it | 28 agosto 2018

Giacomo Poretti: “L’anima c’è ma va scoperta e va creduta”

Lo conosciamo come spesso lui si presenta: “Sono il 33% del Trio”. Il trio è quello composto da Aldo, Giovanni e Giacomo; lui è Giacomo Poretti, classe 1956, infanzia trascorsa in paese (Villa Cortese), vita adulta a Milano. È lui che darà vita, martedì 17 luglio, all’evento clou della settimana di Avvenire e Il Popolo. Lo fa portando in scena lo spettacolo “Fare un’anima”.

Simonetta Venturin | agensir.it | 14 luglio 2018

Padre Dall’Oglio, ti ricordo come fratello di Pasqua

Voglio ricordarlo adesso, nella Pasqua di risurrezione. E non quando, tra quattro mesi, il 29 luglio, cadrà il freddo anniversario dei cinque anni di lontananza, di buio, di prigionia… Voglio ricordarlo adesso per renderlo presente nel tempo attuale e non solo stretto nell’intimo dei cuori affamati di parole dei familiari, dei confratelli e dei tantissimi amici d’ogni fede e credo, sparsi per il mondo. Tutti da così lungo tempo appesi a un filo di speranza (e verità) sulla sua sorte, ufficialmente ignota dal 2013. È stato detto che lo hanno ucciso pochi giorni dopo la cattura. Ma fino a prova contraria, voglio ricordarlo ora perché vivo.

Claudio Monici | avvenire.it | 1 aprile 2018

Non posso lasciarli soli

Il riconoscimento del martirio del venerabile Teresio Olivelli, ratificato dal Papa con decreto del 16 giugno 2017, ha accelerato i tempi della beatificazione, che si tiene il 3 febbraio prossimo a Vigevano. Monsignor Paolo Rizzi, postulatore della causa di beatificazione, redattore della Positio super virtutibus e della Nova positio super martyrio, autore di una Via crucis con Teresio Olivelli, nel libro Non posso lasciarli soli, vado con loro. Il martirio del beato Teresio Olivelli (Torino, Effatà Editrice, 2017, pagine 79, euro 7), ne illustra i tratti essenziali della biografia e della spiritualità.

di Antonella Lumini | osservatoreromano.va | 1 febbraio 2018

Dal Vaticano una doccia gelata sui negoziati con Pechino

Francesco è il primo papa che ha sorvolato la Cina. Ma che vi metta piede è tutto da vedere. In agosto la Libreria Editrice Vaticana ha reso pubblico un dossier che è una micidiale doccia gelata per chi continua a dare per imminente un accordo tra la Santa Sede e Pechino.

di Sandro Magister | magister.blogautore.espresso.repubblica.it | 10 settembre 2017

Pakistan. Rifiuta l’abiura, cristiano morto in detenzione a Lahore

I cristiani del Pakistan sono scesi in strada per protestare contro la morte di Indaryas Ghulam, cristiano di 38 anni, deceduto in circostanze misteriose mentre era sotto custodia della polizia nel carcere di Lahore. Il decesso, secondo quanto scrive Asianews è avvenuto il 13 agosto, alla vigilia delle celebrazioni per i 70 anni dell’indipendenza del Paese.

avvenire.it | 16 agosto 2016

“Sono qui per riconoscere la fedeltà al Vangelo di don Milani”

Francesco a Barbiana: «Non si tratta di cancellare la storia o di negarla» ma «la Chiesa riconosce in quella vita un modo esemplare di servire i poveri e la Chiesa stessa. Che anche io prenda l’esempio di questo bravo prete»

di Andrea Tornielli | vaticaninsider.lastampa.it | 20 giugno 2017

Don Milani sacerdote, non tribuno

Il Priore di Barbiana aiuta anche oggi a smarcarsi dalle «prove esibizionistiche dell’attivismo ecclesiastico» e dalle operazioni dei piccoli tribunali dottrinali mediatico-clericali che affliggono l’attuale stagione ecclesiale: «Delle mie idee non m’importa nulla. Perché io nella Chiesa ci sto per i sacramenti, non per le mie idee»

di Gianni Valente | vaticaninsider.lastampa.it | 20 giugno 2017

La riflessione. Il messaggio di don Milani: i poveri non possono esserci «stranieri»

Un incontro al Ministero dell’Istruzione offre l’occasione di riproporre un brano del sacerdote di Barbiana da “L’obbedienza non è più una virtù” (1965) con il commento di Marco Tarquinio

di Marco Tarquinio | avvenire.it | 6 giugno 2017

L’ultimo messaggio di padre Modesto: «Grazie, Signore per la Sla…vina». E la Chiesa ne fa una bandiera

Genova – È mancato nella notte a Villa Scassi, dov’era ricoverato da qualche settimane, padre Modesto Paris. Frate agostiniano scalzo, 59 anni, fondatore del movimento Rangers era diventato un simbolo della lotta alla Sla, che l’aveva colpito: costretto su una sedia a rotelle e senza più voce. Ma continuava ugualmente a dir Messa e a predicare attraverso un sintetizzatore vocale.

di Padre Modesto Paris | ilsecoloxix.it | 31 maggio 2017

Bonhoeffer e l’azione di Cristo nella Storia

Un commento del teologo Chifari nella «Giornata della Memoria»

Nella ricorrenza della «Giornata della Memoria», nella certezza che ci sono vite e testimonianze che manifestano la rinnovata presenza di Dio nella storia, parlando a uomini e chiese, intendiamo soffermarci sulla diaconia martiriale del teologo Dietrich Bonhoeffer. Ci interroghiamo in particolar modo su alcuni spunti legati alla sua concreta azione contro il regime nazista. E quindi su come matura in lui la scelta morale di opporsi ad Hitler e su quali sono i criteri e le costanti della sua azione di credente.

di Giovanni Chifari | vaticaninsider.lastampa.it | 27 gennaio 2017

Un’associazione per padre Paolo Dall’Oglio

A due anni dal rapimento in Siria

È ormai da due anni che non si hanno notizie su padre Paolo Dall’Oglio, rapito a Raqqa (Siria) il 29 luglio del 2013. Sessant’anni, metà dei quali passati in Siria, a Deir Mar Musa al-Habachi, dove ha fondato una comunità monastica dedita al dialogo interreligioso, il gesuita romano fu anche espulso dal governo di Bashar al-Assad nel 2012 per aver incontrato i membri dell’opposizione e criticato le azioni del regime nella guerra siriana.

(Daniele Rocchi – SIR) | avvenire.it | 23 luglio 2015

Melabit

Metà di hardware, metà di software, uno spruzzino di programmazione, tocchetti di scienza e vita vissuta, mescolare e servire freddo

BABAJI

Just another WordPress.com site

LePassepartout

"Scientia est Potentia"

Un'ora

In ogni giornata c’è un’ora così, inquietante e confusa.

theLondonPaper - Elisa Vitulli

Travel lover & art addicted

Le parole e le cose²

Letteratura e realtà

Multifinder

Notizie dal mondo reale

LA LENTE DI UNA CRONISTA

Considerazioni e riflessioni per vaccinarsi dall'indifferenza

SnackAdventure

La terza età vista dal basso

CIOCCOLATOELIBRI

Libri, interviste e altre cose senza senso

Nel Mio Cuore

E' stolto il cuore che non capisce il suo sbaglio, in pianto cerca tra le stelle fiori appassiti. Rabindranath Tagore

Sartago Loquendi

«Fritto misto» di parole, pensieri, poesie

telefilmallnews

non solo le solite serie tv

Giovanni Pistolato

Blog letterario

The Eternal Sunshine of an Endless Mind

Esprimi il tuo pensiero in modo conciso perché sia letto, in modo chiaro perché sia capito, in modo pittoresco perché sia ricordato e, soprattutto, in modo esatto perché i lettori siano guidati dalla sua luce. (J. Pulitzer)

ASSOCIAZIONE FORENSE NAZIONALE A.M.B.

In difesa dell'Avvocatura medio-bassa

Tommaso Occhiogrosso

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

Rituali Minet

Attraversandomi

L'autore spocchioso

Chi non salta un lettore è, è.. chi non salta un editore è, è..

Autoscatto Televisivo

Barbie Gay degli anni 90 che parla di televisione e cose

Il tempo di un bidè

L'intelligenza è una categoria morale.

Associazione LiberoLibro Macherio

Ripartire per ricostruire

YLENIA MOZZILLO

Friggo pensieri, mangio parole, brucio i ricordi peggiori.

Ivano Mingotti

Pagina ufficiale autore

Vincenzo Dei Leoni

… un tipo strano che scrive … adesso anche in italiano, ci provo … non lo imparato, scrivo come penso, per ciò scusate per eventuali errori … soltanto per scrivere … togliere il peso … oscurare un foglio, farlo diventare nero … Cosa scrivo??? Ca**ate come questo …

(S)guardo sul Mondo

Diario di emozioni, fotografia e consigli di viaggio di una vagabonda in giro per il mondo. Si accettano offerte a forma di sorriso :-)

Beauty Break

La mia pausa di bellezza

Optical Art

Tributo al movimento artistico Optical Art che si ritrova in uno svariato numero di sottogeneri: Environmental, Installations, Sculpture e molti altri. https://www.facebook.com/opticalartillusion

In mezzo al mondo

but "don't look back in anger", I heard you say... at least not today. | http://www.inmezzoalmondo.wordpress.com

miminmoi

leggimi

Complotti

Festina lente

alexsupertrampdotorg.wordpress.com/

Un sito che parla in verde, che ama viaggiare. Un sito che ama il mondo e rispetta l'ambiente.

R2

Gli artisti sono soprattutto uomini che vogliono diventare inumani.

La Postilla

Web TV - Voci Libere dal Salento

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

oltreognilimiteblog

Il piacere di scrivere

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

1000 Valvole

L'esperimento del fumetto indipendente

signorwhite

Hai dannatamente ragione