Archivi per la categoria: Islam

L’Islam e la sfida della modernità: autorità, ermeneutica e fondamentalismi

Quello dell’autorità è stato presentato come uno dei grossi problemi dell’islam nel Convegno che si è tenuto in Arabia Saudita, alla Mecca, nel dicembre 2005, dove erano radunati uomini politici, religiosi e intellettuali musulmani. Uno dei punti emersi era la molteplicità delle autorità e delle fatwa. Mi spiego: oggi fa­cilmente uno si autoproclama imam o muftì e fa delle fatwa. Una fatwa è una risposta giuridica a una domanda fatta da qualcuno. Normalmente, in ogni na­zione musulmana, c’era il Gran Muftì, uno solo, che dava delle risposte giuridiche basate sulla conoscenza del Corano, della tradizione islamica, su tutta la storia della giurisprudenza islamica e infine sul Terzo Pilastro.

di Samir Khalil Samir, Sj | lineatempo.sussidiario.net | maggio/giugno 2007

Annunci

Ecco perché il jihad non è una crociata

Ci sono voluti anni di polemiche per far capire a giornalisti e a politici che il jihad è di genere maschile, non femminile: non la jihad, bensì il jihad. La ragione di tanta ostinazione da parte loro nel “femminilizzare” il termine, era semplice: essi lo pensavano come l’equivalente in arabo dell’espressione “guerra santa”, ovviamente femminile, e si comportavano di conseguenza.

di Franco Cardini | avvenire.it | 11 ottobre 2017

Pakistan. Rifiuta l’abiura, cristiano morto in detenzione a Lahore

I cristiani del Pakistan sono scesi in strada per protestare contro la morte di Indaryas Ghulam, cristiano di 38 anni, deceduto in circostanze misteriose mentre era sotto custodia della polizia nel carcere di Lahore. Il decesso, secondo quanto scrive Asianews è avvenuto il 13 agosto, alla vigilia delle celebrazioni per i 70 anni dell’indipendenza del Paese.

avvenire.it | 16 agosto 2016

Strage copti in Egitto, vedova perdona gli assassini: la reazione del giornalista musulmano è illuminante

L’Isis continua a colpire in Egitto la minoranza cristiana, come nella strage della Domenica delle Palme. La Tv accoglie il dolore delle famiglie delle vittime. Il messaggio è di perdono e speranza e spiazza anche il più noto giornalista musulmano.

aleteia.org | 26 aprile 2017

Come è andato il “patto di protezione” che Baghdadi offrì ai cristiani di Raqqa

Due anni fa il califfo firmò un editto in cui spiegava ai cristiani le regole da rispettare per avere salva la vita. Oggi però sono quasi tutti in fuga dalla città

di Daniele Raineri | ilfoglio.it | 9 Agosto 2016

Chiese turche

Requisiti e chiusi sei edifici di culto armeno. Per ragioni di sicurezza, dicono le autorità. Che però pensano a un futuro radioso di moschee

di Matteo Matzuzzi | il foglio.it | 9 Maggio 2016

Asia Bibi come Maria Stuarda

Dieci milioni di pakistani vogliono uccidere la ragazza che da duemilacinquecento giorni vive in carcere con una condanna a morte soltanto per maggio 2016ché cattolica e perché aveva sete

di Giulio Meotti | ilfoglio.it | 1 maggio 2016

Arabia e Sudan «vietano» rivista col Papa

L’ultimo numero del National Geographicnon sarà distribuito in Arabia Saudita, con ogni probabilità perché si sofferma sulle riforme di papa Francesco, ritratto in piedi sulla copertina, di fronte alla Cappella Sistina. E ora nemmeno nel Sudan. Il caso saudita inizia con un discreto tweet del redattore capo dell’edizione araba: «Ci scusiamo con i nostri lettori dell’Arabia Saudita – si legge in arabo – perché non riceverete il numero di agosto della rivista. Secondo la società di distribuzione, alla rivista è stato negato l’accesso al Paese per “ragioni culturali”».

di Camille Eid | avvenire.it | 11 settembre 2015

Dall’Oglio, la fede del deserto

Io vengo dal cuore del Levante arabo. Le nostre società non sono secolarizzate come le vostre. Dopo quattordici secoli, malgrado delle difficoltà, il vivere insieme multireligioso e multiculturale ha potuto operare una sorta di osmosi inconsapevole, che permette oggi di affermare «non sarei il cristiano che sono senza la parte di islam che è in me», ma anche «non sarei il musulmano che sono senza la parte di cristianesimo che è in me». Questo è divenuto possibile perché i cristiani di diverse tradizioni liturgiche si sono appropriati, dopo molto tempo, della lingua araba e l’hanno protetta. Nel Levante l’arabo non è solo la lingua del Corano, ma anche quella di tutte le liturgie cristiane. Pregare e lodare Dio nella stessa lingua è un autentico successo culturale, testimonianza, per i cristiani, del genio dell’Incarnazione. Pregando per il rapido ritorno di padre Paolo Dall’Oglio tra le sue genti, in Siria e non solo, esprimo il desiderio che questa osmosi possa essere condivisa e vissuta dalle future generazioni. 

di Antoine Courban | avvenire.it | 6 giugno 2015

È musulmano, ma sceglie di morire con i cristiani

Tra gli etiopi uccisi in Libia dall’Is c’era anche Jamal Rahman: si sarebbe offerto come ostaggio per non abbandonare un amico. Lo racconta il Pime

di Domenico Grasso jr | vaticaninsider.lastampa.it | 23 aprile 2015

San Milad Saber e i suoi venti compagni

La loro storia è la stessa degli Atti dei Martiri del primi secoli. Uccisi dalla spada dell’islam per puro odio della loro fede cristiana 

di Sandro Magister,

chiesa.espresso.repubblica.it,

02/03/2015

Quelle lezioni di Martini sull’islam così attuali…
Pubblicato il volume “Figli di Abramo. Noi e l’Islam” che raccoglie due importanti discorsi dell’arcivescovo di Milano, con l’introduzione del filosofo Massimo Cacciari
Chi siamo “noi” e chi è “l’islam”? Quali i valori storici dell’ islam e della sua presenza in Europa? Quale dialogo è possibile tra il cristianesimo e una religione che significa etimologicamente “sottomissione” : in special modo sottomissione a Dio e a quella rivelazione che egli ha fatto di sé. La Chiesa dovrà rinunciare a offrire il Vangelo ai seguaci dell’islam? E, ancora: cos’è il fondamentalismo? E dove conducono , alla luce della Parola di Dio, la condanna del terrorismo e il discernimento morale dei mezzi con cui lo si affronta? E come si deve intendere la “guerra giusta” o il“diritto di legittima difesa” che non si può negare, neppure in nome di un principio evangelico? Come è possibile parlare di scontro di civiltà se prendiamo inizio da Genesi 21,13 con Isacco e Ismaele entrambi figli di Abramo?
Roma, 27 Febbraio 2015 (Zenit.org)

Melabit

Metà di hardware, metà di software, uno spruzzino di programmazione, tocchetti di scienza e vita vissuta, mescolare e servire freddo

BABAJI

Just another WordPress.com site

LePassepartout

"Scientia est Potentia"

Un'ora

In ogni giornata c’è un’ora così, inquietante e confusa.

theLondonPaper - Elisa Vitulli

Travel lover & art addicted

Le parole e le cose

Letteratura e realtà

Multifinder

Notizie dal mondo reale

LA LENTE DI UNA CRONISTA

Considerazioni e riflessioni per vaccinarsi dall'indifferenza

SnackAdventure

La terza età vista dal basso

CIOCCOLATOELIBRI

Libri, interviste e altre cose senza senso

Nel Mio Cuore

E' stolto il cuore che non capisce il suo sbaglio, in pianto cerca tra le stelle fiori appassiti. Rabindranath Tagore

alessandrapeluso

A great WordPress.com site

Sartago Loquendi

«Fritto misto» di parole, pensieri, poesie

telefilmallnews

non solo le solite serie tv

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ASSOCIAZIONE FORENSE NAZIONALE A.M.B.

In difesa dell'Avvocatura medio-bassa

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

Rituali Minet

Attraversandomi

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

L'autore spocchioso

Chi non salta un lettore è, è.. chi non salta un editore è, è..

Autoscatto Televisivo

Recensioni televisive in autoscatto

Il tempo di un bidè

L'intelligenza è una categoria morale.

Associazione LiberoLibro Macherio

Ripartire per ricostruire

YLENIA MOZZILLO

Friggo pensieri, mangio parole, brucio i ricordi peggiori.

Ivano Mingotti

Pagina ufficiale autore

Vincenzo Dei Leoni

… un tipo strano che scrive … adesso anche in italiano, ci provo … non lo imparato, scrivo come penso, per ciò scusate per eventuali errori … soltanto per scrivere … togliere il peso … oscurare un foglio, farlo diventare nero … Cosa scrivo??? Ca**ate come questo …

(S)guardo sul Mondo

Diario di emozioni, fotografia e consigli di viaggio di una vagabonda in giro per il mondo. Si accettano offerte a forma di sorriso :-)

Beauty Break

La mia pausa di bellezza

Optical Art

Tributo al movimento artistico Optical Art che si ritrova in uno svariato numero di sottogeneri: Environmental, Installations, Sculpture e molti altri. https://www.facebook.com/opticalartillusion

In mezzo al mondo

but "don't look back in anger", I heard you say... at least not today. | http://www.inmezzoalmondo.wordpress.com

miminmoi

leggimi

Complotti

Festina lente

alexsupertrampdotorg.wordpress.com/

Un sito che parla in verde, che ama viaggiare. Un sito che ama il mondo e rispetta l'ambiente.

R2

Gli artisti sono soprattutto uomini che vogliono diventare inumani.

La Postilla

Web TV - Voci Libere dal Salento

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

scrittura da strada

Parole libere, veloci, potenti, come pugni nello stomaco

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

oltreognilimiteblog

Il piacere di scrivere

gianluca secco

La gioia è un folle attimo insensato