Tre donne e il Signore

È difficile, oggi, immaginare una mistica che sia anche un medico, e non solo un medico particolarmente attento ai malati, ma anche appassionato degli aspetti scientifici e tecnici della sua professione. Una donna che si è sposata due volte, che adora correre in bicicletta e stare con gli amici e che, anche se non è particolarmente interessata alla moda, si ricorda però sempre, da vera donna, come è vestita nelle principali circostanze e lo narra nella sua autobiografia.

di Lucetta Scaraffia | osservatoreromano.va | 3 settembre 2018

Annunci