L’ex primate anglicano spiega come “essere discepoli” nella società moderna

«La scoperta di che cosa comporta davvero essere cristiani non avviene ovviamente attraverso la lettura di libri sull’argomento, ma grazie allo sforzo di vivere giorno per giorno accogliendo Gesù Cristo nella nostra vita; ci ritroviamo a dover far fronte all’arduo compito che ciò che diciamo sia credibile. D’altra parte, è lo sforzo continuo di rendersi “trasparenti” a Cristo che ci insegna a sua volta che cosa significhi essere cristiani». Così Rowan Williams in un suo nuovo «segmento» del Vademecum della vita cristiana dal titolo “Essere discepoli” appena pubblicato dall’editrice Claudiana.

di Marco Roncalli | http://www.lastampa.it/vaticaninsider | 31 maggio 2018

Annunci