Senegal, viaggio nel paese africano dove dialogano islam e cristianesimo

I musulmani sono il 90% della popolazione, i cattolici meno del 10%. Eppure in Senegal le due confessioni non coabitano ma convivono. «La nostra è la religione dell’unità» dice padre Paul Marie Mandika nell’omonimo documentario di Nicola Tranquillo dell’associazione Formazione Solidale. Nella stesso nucleo familiare vi sono islamici e cattolici e tra loro c’è rispetto e spesso gli uni sono presenti alle manifestazioni religiose degli altri.

di Giorgio Agnisola | avvenire.it | 16 marzo 2018

Annunci