Aborto. Gianna Jessen censurata a Roma Tre. Il preside di facoltà: «Grave intolleranza»

La nota testimone sopravvissuta a un aborto era stata invitata per oggi dagli studenti. Ma i “malumori” di alcuni docenti hanno convinto il cappellano a spostare l’incontro dall’ateneo alla chiesa

Lucia Bellaspiga | avvenire.it | giovedì 18 maggio 2017

Annunci