L’avvenimento Taizé

È un’amicizia che dura dal 1962, da quando cioè fratel Roger fece visita al patriarca ecumenico Atenagora a Istanbul e, insieme, decisero la creazione a Taizé di un centro monastico ortodosso animato dall’archimandrita Damaskinos, futuro metropolita di Svizzera. Centro che sarà poi spostato, anni dopo, a Chambésy.

di Bartolomeo | osservatoreromano.va | 25 aprile 2017

Annunci