Sono 20mila i religiosi in Italia
I dati diffusi all’apertura della 54° Assemblea Generale del CISM
Sono 18mila in Italia, 20mila se aggiungiamo i 2mila provenienti da altri Paesi. Un vero popolo chiamato a presidiare le frontiere del disagio, dell’esclusione, della povertà. Sono organizzati in 118 “squadre”: alcune note e numerose, altre dai nomi suggestivi e sconosciuti.
Roma, 03 Novembre 2014 (Zenit.org) Redazione