Santi sì, ma con festa facoltativa
Dal decreto emanato dalla congregazione per il culto pubblicato da “L’Osservatore Romano” con data 12 settembre si apprende che papa Francesco, “tenendo conto delle innumerevoli richieste da ogni parte del mondo”, ha dato disposizione che le celebrazioni delle feste liturgiche dei nuovi santi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II siano iscritte nel Calendario Romano Generale, la prima l’11, la seconda il 22 ottobre, con il grado di “memoria facoltativa”.
12 settembre 2014 |S. Magister| settimo cielo (blog)

Annunci