Napoleone Bonaparte apologeta di Cristo?
Il libro ‘Conversazioni sul cristianesimo’ delle Edizioni Studio Domenicano, contrasta la leggenda nera di Napoleone quale “materialista e saccheggiatore di chiese e conventi, anticlericale e sequestratore del Papa”.
“Il più grande miracolo di Cristo è stato fondare il regno della carità: solo lui si è spinto ad elevare il cuore umano fino alle vette dell’inimmaginabile, all’annullamento del tempo; lui solo creando questa immolazione, ha stabilito un legame tra il cielo e la terra. Tutti coloro che credono in lui, avvertono questo amore straordinario, superiore, soprannaturale; fenomeno inspiegabile e impossibile alla ragione”.
Roma, 08 Settembre 2014 (Zenit.org) Antonio Gaspari

Annunci