Il Louvre cancella il dipartimento sui cristiani d’Oriente
L’aveva annunciato Sarkozy nel 2010 per valorizzare il patrimonio bizantino. Ma il Ministero della Cultura targato Hollande ha cancellato il progetto, scegliendo altre priorità
«Il Louvre dedicherà un nuovo dipartimento all’arte dei cristiani d’Oriente, dell’impero bizantino e di quelli slavi». Ad annunciarlo era stato Nicholas Sarkozy nel gennaio 2010. E pochi mesi dopo l’allora presidente del prestigioso museo parigino – Henri Loyrette – aveva anche indicato modi e tempi dell’iniziativa: «Aprirà nei 1000 metri quadri di sale lasciati liberi dal dipartimento di arte islamica (dal 2012 trasferito in un nuovo spazio ad hoc al Louvre, ndr) e potrà essere visitabile dal 2014», aveva spiegato.
di Giorgio Bernardelli,
vaticaninsider.lastampa.it,
09/04/14

Annunci