Postumani, cioè dominatori?
Mi ha colpito – di papa Francesco – il fatto che cerca l’incontro con la gente dopo aver celebrato la Messa, è un po’ come uscire dal Tempio. Significa però adottare uno stile diverso, rispetto al quale il compromesso con il potere è d’ostacolo. Un problema della Chiesa è sicuramente il coinvolgimento temporale a partire da Costantino. Dostoevskij lo fa capire bene, è il fatto che l’uomo non ha voluto accettare la libertà come responsabilità.
di Pietro Barcellona,
avvenire.it,
06/03/14

Annunci