Josef Seifert e quella libertà che “salva” il pensare umano
Pubblicazione: sabato 26 ottobre 2013
Libretto assai agile, Filosofia cristiana e libertà di Josef Seifert, uscito recentemente per Morcelliana, è un testo leggibile a più livelli: con piacere e curiosità da parte degli appassionati di questi temi, oppure con attenzione maggiormente meditativa da parte di chi pratica con continuità il pensiero filosofico. Il titolo esprime in forma asciutta le due parti del volume. Nella prima Seifert distingue ben sedici accezioni diverse dell’espressione “filosofia cristiana”, nella seconda offre rapide ma ponderate considerazioni sulla libertà, sia in relazione alla fede (“Non rimane niente della fede ebraico-cristiana se non siamo liberi”), sia discutendola in sé.
di Eugenio Andreatta,
ilsussidiario.net,
26/10:14