Sulla frontiera
Edith Stein e il Novecento
Edith Stein, per la sua vita e la sua morte, per il suo stare a metà fra mondo ebraico e mondo cristiano, per il suo essere una grande intellettuale laica del suo tempo, ma anche una vera scrittrice mistica, costituisce un esempio significativo di santità contemporanea. Ogni approfondimento della sua vicenda, ogni riflessione nuova sui suoi scritti offre quindi sempre una nuova luce sul secolo che si è appena chiuso. Specie quando pone al centro della riflessione temi che riguardano proprio il suo stare di frontiera fra mondi diversi.
di Lucetta Scaraffia,
osservatoreromano.va,
01/10/13

Annunci