Ma come si fa a far festa se c’è meno famiglia?
I dati inglesi sui figli fuori dal matrimonio
Un uomo, una donna. Li ho visti oggi passeggiare sul lungolago della mia città, affiancati, allacciati, e si capiva subito che erano insieme. Uno di loro spingeva un passeggino, e dentro c’era un bimbo. Una famiglia? Mi è sembrato di sì. Sposati? Chi lo sa. Sempre più gente si ‘mette insieme’ e convive. C’è anche in questo qualcosa che sa di promessa e di appartenenza, ma precaria come per una segreta riserva dubitosa. Per intanto insieme, poi si vedrà.
di Giuseppe Anzani,
avvenire.it,
12/07/13

Annunci