Una Chiesa che mostra le opere della fede
Aperta l’Assemblea Generale della CEI
L’inizio del nuovo Pontificato con il suo invito a ritornare sul mistero della Chiesa nella luce del Concilio Vaticano II; la carità pastorale che deve caratterizzare la vocazione e la missione innanzitutto dei pastori; la centralità della fede, da cui sgorga l’attenzione per i bisognosi; l’esigenza di superare contrapposizioni che paralizzano il vivere sociale; il richiamo alla politica, perché pensi alla gente senza distrazioni: questi alcuni dei temi della prolusione del Cardinale Presidente, che lunedì 20 maggio ha aperto l’Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana.
I lavori, che termineranno venerdì 24, si svolgono in Vaticano nell’Aula del Sinodo.

Annunci