Un monito a chi parla di moralismo
Il discorso, più impegnativo finora tenuto da Francesco sui temi sociali, è passato, almeno in Italia, piuttosto inosservato, nonostante contenesse una puntuale denuncia delle cause dello squilibrio sociale. Papa Francesco davanti alla folla di fedeli ha ripetuto ieri sera che la Chiesa non è un’organizzazione politica né una Ong. Eppure ha pronunciato giudizi così netti e chiari sulla povertà, sulla crisi e sulle sue cause, quali ormai quasi nessun leader politico sembra più in grado di fare.
di Andrea Tornielli,
vaticaninsider.lastampa.it,
19/05/13